Il Martirio di Cesare Battisti (parte 11) – Le macabre foto del cadavere di Battisti con il boia ed i soldati austriaci sorridenti (12 Luglio 1916) (5 immagini)

cesare-battisti-impiccagione-con-boia-cercare-nome-e-soldati-in-posa-sorridenti-2

Il cadavere di Cesare Battisti tra il boia, i suoi aiutanti ed i soldati austriaci sorridenti (12 Luglio 1916).

Al termine del supplizio, il corpo di Battisti venne scoperto del telo bianco con cui era stato rivestito al termine dell’esecuzione per scattare alcune macabre foto.

Il volto di Cesare Battisti, trasfigurato dalla morte, non recava i segni della straziante agonia subita. Il contrasto tra la sua compostezza ed i lugubri sorrisi compiaciuti dei suoi carnefici, ebbri di odio omicida e sgomitanti per riuscire a mettersi in posa insieme al cadavere esposto come trofeo, è tragico e grottesco al tempo stesso.

Questa “celebre” foto, di cui riportiamo alcune versioni, con il corpo di Battisti sovrastato dal ghignante boia Lang, con ai lati i due aiutanti ed alcuni militari, rappresentò, contrariamente alle intenzioni dei protagonisti e degli autori, il requiem dell’impero austro-ungarico a causa dell’impatto emotivo che la sconvolgente messinscena del martirio di Cesare Battisti e Fabio Filzi suscitò in tutto il mondo. Il contraccolpo subito dall’impero fu potente e si tentò, in tutta fretta, di impedire il proliferare delle stampe delle esecuzioni dei due italiani, oramai assurti a martiri dell’irredentismo italiano e della libertà, requisendo e bruciando tutti i negativi ed eliminando qualsiasi particolare che potesse identificare il luogo delle sepolture.

Tale solerte impegno sarà vano.

Due anni e mezzo dopo, nella Trento finalmente italiana, i corpi dei due martiri saranno ritrovati e, successivamente, sepolti con tutti gli onori che spettano agli immortali eroi nazionali.

 

cesare-battisti-impiccagione-con-boia-cercare-nome-e-soldati-in-posa-sorridenti

 

 

cesare-battisti-martirio-15-2

 

 

 

 

Cesare Battisti, Italian journalist during World War I, was captured by Austria and executed in 1916. | Located in: Rykoff Collection.  --- Image by © Rykoff Collection/CORBIS

 

cesare-battisti-martirio-15

Annunci